Sito Letterario Generale: Opere          Home Page del Sub-Sito di Fantascienza

  Guido Pagliarino

 

IL PESCATORE DI CORALLO

 

"Non pi rosso? Rosato?"

sale fino all'Orecchio.

S'avvicina lo Sguardo:

 

Un pescatore di corallo tuffa

le quattro parti del suo cuore ai flutti

e le leviga il mare

come dei cocci.

 

L'amore rosso sceso in fondo al mare,

l'amore rosa se ne resta solo.

 

"Solamente rosato?!": l'amatore

ha del corallo e se lo pone in petto

come suo cuore,

liscio, freddo, bianchissimo.

 

Il sole un punto grigio all'orizzonte.

Orme severe sbiancano nel mare.

 

Lo Sguardo s'allontana pigramente,

il grigio cede lentamente al rosa

e tutto il mare solo pi una goccia

di rugiada

su un corallo rosato

dalla forma di rosa.

 

(1984)